Vitamin A

Vitamin A zählt zu den fettlöslichen Vitaminen und ist für uns essentiell. Es ist entscheidend an der Zellbildung und Zellspezialisierung sowie bestimmten Stoffwechsel-Geschehen beteiligt.

Die wichtigste Funktion von Vitamin A ist die Erhaltung einer normalen Sehkraft. Das Vitamin unterstützt u. a. die Bildung des Sehpurpurs (Rhodopsin), durch das sich unsere Augen schnell an wechselnde Lichtintensitäten anpassen können (Hell-Dunkel-Adaption).

Read More
Set Descending Direction

2 Items

per page
  1. Natura Felix
    natura felix Olio di fegato
    Bestell-Nr. 82310 | 240 Softgels
    6,93 € / 100 g
    Incl. 7% VAT zzgl. Versandkosten
    Out of stock
  2. Natura Felix
    natura felix Beta carotene naturale
    Bestell-Nr. 82030 | 90 capsule
    32,00 € / 100 g
    Incl. 7% VAT zzgl. Versandkosten
    Out of stock
Loading ...
Load More ...
Set Descending Direction

2 Items

per page
 

Cos'è la vitamina A e quali sono le sue funzioni?

Vitamina A è il termine generico usato per designare composti diverse con effetti simili, tra cui il retinolo, il retinale, l'acido retinoico e il retinil-palmitato, ma anche precursori come il beta-carotene, che il nostro corpo può convertire in vitamina A.

La vitamina A è coinvolta in molte funzioni vitali. Contribuisce infatti alla differenziazione cellulare, al mantenimento delle cellule e dei tessuti del nostro corpo. È coinvolta, ad esempio, nella formazione delle cellule cutanee, delle mucose e nella formazione delle cellule del sangue. Supporta anche il metabolismo del ferro e il nostro sistema immunitario.

La vitamina A è nota soprattutto per la sua influenza sulla vista. È necessaria per la formazione della porpora retinica o visiva (rodopsina), che permette ai nostri occhi di adattarsi rapidamente alle variazioni di intensità della luce. Questo è molto importante per poter vedere bene anche all’imbrunire e in condizioni di luce variabile, soprattutto quando si guida un'automobile. È proprio la carenza di vitamina A a portare alla cecità notturna.

 

Vitamina A negli alimenti

Buone fonti di vitamina A sono gli alimenti animali come il latte, il burro, il tuorlo d'uovo, il pesce e il fegato. Il betacarotene (provitamina A) invece si trova solo negli alimenti vegetali, ad esempio nelle carote – da cui il nome - ma anche in altri frutti (soprattutto di colore arancione), tuberi e radici. È bene ricordarsi di aromatizzare sempre i cibi e i prodotti contenenti carotenoidi con un po' di olio di alta qualità - solo così il corpo potrà utilizzare in modo ottimale la provitamina A.

Cosa succede in caso di ipovitaminosi (carenza) da vitamina A?

Anche una leggera carenza di vitamina A può portare a secchezza oculare, cecità notturna e scarsa vista al crepuscolo. Ulteriori sintomi sono la perdita di capelli, la pelle secca, la carenza di ferro e l'aumento della suscettibilità alle infezioni. Una grave carenza di vitamina A può anche portare alla cecità nei bambini (succede soprattutto nei paesi del terzo mondo).

Tra le cause della carenza di vitamina A vanno annoverate la dieta squilibrata, gravi malattie croniche, tossine ambientali, fumo, troppo alcol e stress. Anche gli anziani e i bambini con salute cagionevole sono più frequentemente colpiti da carenza di vitamina A. Integrando la dieta con vitamina A o betacarotene, è possibile coprire in modo sicuro il fabbisogno giornaliero di base e compensare così le carenze. In questa pagina trovate alcuni dei prodotti più indicati a questo fine.